fbpx

Chi lo ha detto che per giocare  c’è un limite di età? Quante volte ci sentiamo dire: “ ma come, ancora giochi con i videogames?”.

Personalmente… SI! Se questo serve per distaccarsi dai problemi che la quotidianità ci mette davanti ogni giorno, stress ai massimi livelli come svalvolati pistoni che girano colpi a vuoto e fuori sincrono, “esci e fai una passeggiata invece di stare davanti al computer”, frase sibillina e classica da rimprovero scolastico paternale.
Ma cosa è che fa star bene e soprattutto chi lo decide? Sappiamo tutti che fumare fa male, non incito sicuramente a farlo, anzi, eppure, c’è quel momento che quella sigaretta, seppur veleno, cura molte altre parti del corpo, a cominciare dalla mente.
Tutto questo per dire che qualsiasi cosa facciate o si faccia per rilassarvi e che non implichi pratiche sadiche verso il prossimo è ben fatto!

Ma veniamo a me, tra le mie passioni ci sono i videogames, a 57 anni gioco ancora con i videogiochi e non vi rendete conto quanto mi piace, non mi venite a dire che crea dipendenza e rende allucinati perché se fatto come svago tra gli svaghi non può che far bene a meno che non stai in adrenalina 10 ore al giorno… ma c’è bisogno che lo dica? Tra i videogiochi che mi piacciono ce ne è uno che amo in modo particolare e che seguo e con cui gioco da molti anni è Farming Simulator, arrivato alla versione 19, tutte dispari, sono partito dal 2009, passato al 2013, al 2017 e appunto oggi, oramai è 1 anno che è fuori, la 19.

Con lui ho seguito e apprezzato le continue evoluzioni grafiche e funzionali. Per chi non lo conoscesse Farming Simulator è una serie di videogiochi di simulazione di agricoltura e allevamento sviluppati da Giants Software e pubblicata da Focus Home Interactive.
Le mappe di gioco sono basate su ambienti americani ed europei. Per chi ama i videogiochi di simulazioni è fantastico, la possibilità inoltre di inserire mod (una mod è un insieme di modifiche estetiche e funzionali a un videogioco, create da professionisti oppure da giocatori appassionati, allo scopo di aggiornare, migliorare o semplicemente rendere diverso il gioco) personalizzate lo rende ancora più bello ed accattivante, non ha l’adrenalina degli sparatutto ma proprio per questo è molto rilassante e poi, alla fine, ci insegna tutti i passaggi dell’agricoltura con i vari step di aratura, fertilizzazione terreno, semina etc.

Non manca naturalmente la parte dell’allevamento animali, nella versione 19 si ha la possibilità di poter allevare maiali, mucche e pecore, con le loro relative produzioni, naturalmente. Altri animali sono stati aggiunti con le mod di cui vi scrivevo pocanzi e vi rimando al mio prossimo articolo che scriverò approfondendo l’argomento. Nel mio canale Youtube, Marco Pallotto che vi invito a seguire, ci sarà una sezione specifica per questo fantastico videogame con gameplay e novità riguardanti appunto il mondo di Farming Simulator.

Acquistate Farming SImulator si Instant Gaming a prezzo scontato, clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *